+ 86-18761016003

Serie 1A

Sei qui: Home >Prodotto >Pompe idrauliche a ingranaggi >Serie 1A

  • /img/1a-hydraulic-gear-pumps.jpg
  • /upfile/2020/05/25/20200525112401_461.jpg
  • /upfile/2020/05/25/20200525112412_175.jpg
  • /upfile/2020/05/25/20200525112422_212.jpg

Pompe idrauliche a ingranaggi 1A

  • Descrizione
  • Parametri e carattere
  • I nostri servizi
  • Inchiesta

DESIGN DI BASE

Le pompe a ingranaggi esterni sono le pompe più popolari utilizzate nei moderni sistemi idraulici.

Le loro caratteristiche sono versatilità, forza e lunga vita utile.

La costruzione semplice garantisce costi di acquisto e manutenzione limitati. Grazie a questi concetti di base, insieme al design e alle caratteristiche del prodotto in continuo miglioramento, alla ricerca basata su molti anni di esperienza, all'accuratezza nella selezione dei materiali, al processo di produzione seguito nei minimi dettagli e ai test su parti prodotte in serie, le nostre pompe a ingranaggi hanno raggiunto standard di qualità.

Per questo motivo, i nostri prodotti possono lavorare in condizioni operative gravose e trasmettere un'elevata potenza idraulica. Inoltre, le pompe ad ingranaggi SJ-TECHNOLOGY sono caratterizzate da una buona efficienza idraulica, meccanica e volumetrica, leva silenziosa e, non ultime, dimensioni compatte.

Le pompe ad ingranaggi SJ Technology hanno ulteriormente sviluppato la propria gamma di prodotti con una nuova serie di pompe denominata GPM dove i nomi dei gruppi 1P, 1A, GPM0.0, GPM1.0, GPM2.0, GPM2.6, GPM3.0 sono adatti per le più diverse applicazioni nei settori industriale, mobile, navale e aerospaziale.

Generalmente queste pompe ad ingranaggi, solitamente sono costituite da una coppia di ingranaggi supportata da due boccole in alluminio, un corpo, una flangia di fissaggio e un coperchio. L'albero dell'ingranaggio conduttore che sporge oltre la flangia monta un anello di tenuta a doppio labbro (il labbro interno è una guarnizione e l'esterno è una guarnizione antipolvere). Un anello di fissaggio elastico fissa l'anello in posizione. Il corpo della pompa è realizzato in speciale lega di alluminio ad alta resistenza ottenuta tramite processo di estrusione, mentre flangia e coperchio sono realizzati in ghisa sferoidale, questo al fine di garantire una deformazione minimizzata anche sottoposta ad alta pressione, sia continua che intermittente o pressione di picco.

Gli ingranaggi sono realizzati in acciaio speciale. Il loro processo di produzione rettificato e rifinito finemente in modo da avere un alto grado di superficie garantisce leve a basse pulsazioni e leve a bassa rumorosità durante il funzionamento della pompa.

Le boccole sono realizzate in una speciale lega di alluminio a basso attrito e ad alta resistenza e prodotte in pressofusione. Inoltre sono dotati di cuscinetti DU antifrizione.

Speciali zone di compensazione sulle boccole, isolate da speciali guarnizioni preformate con anello antiestrusione, consentono alle boccole un movimento assiale e radiale completamente libero, proporzionale alla pressione di esercizio della pompa. In questo modo si riduce drasticamente il gocciolamento interno, garantendo così ottime prestazioni della pompa (sia in termini di volume che in generale) e una corretta lubrificazione delle parti in movimento della pompa.

Pparametri e carattere

Oi nostri servizi

INOTE DI INSTALLAZIONE  

Prima di avviare il sistema in modo continuativo, suggeriamo di adottare alcuni semplici accorgimenti:

l Verificare che il senso di rotazione della pompa sia coerente con quello dell'albero motore.

l Verificare il corretto allineamento albero pompa e albero motore: è necessario che il collegamento non preveda carichi assiali o radiali.

l Proteggere la tenuta dell'albero di trasmissione durante la verniciatura della pompa. Verificare che l'area di contatto tra l'anello di tenuta e l'albero sia pulita: la polvere potrebbe provocare un'usura più rapida e perdite.

l Rimuovere tutta la sporcizia, i trucioli e tutti i corpi estranei dalle flange che collegano le porte di ingresso e di mandata.

l Assicurarsi che le estremità dei tubi di aspirazione e di ritorno siano sempre al di sotto della leva del fluido e il più lontano possibile l'una dall'altra.

l Installare la pompa sotto la prevalenza, se possibile.

l Riempire la pompa di fluido e ruotarla a mano.

l Scollegare lo scarico della pompa durante l'avvio per spurgare l'aria dal circuito.

l Al primo avvio, impostare le valvole limitatrici di pressione a min. valore possibile.

l Evitare velocità di rotazione inferiori a min. ammesso con pressione superiore a continua max. pressione.

l Non avviare il sistema a basse temperature in condizioni di carico o dopo lunghi arresti (evitare o limitare sempre l'avvio del carico per una maggiore durata della pompa).

l Avviare il sistema per alcuni minuti e accendere tutti i componenti; spurgare l'aria dal circuito per verificarne il corretto riempimento.

l Controllare la leva del fluido nel serbatoio dopo aver caricato tutti i componenti.

l Infine aumentare gradualmente la pressione, controllare continuamente la temperatura del fluido e delle parti in movimento, controllare la velocità di rotazione fino a raggiungere i valori di funzionamento impostati che dovranno rientrare nei limiti indicati in questo catalogo.

 

 

Fluido idraulico  

Utilizzare fluidi idraulici specifici a base di olio minerale con buone proprietà antiusura, antischiuma, antiossidanti, anticorrosione e lubrificanti. I fluidi devono inoltre essere conformi agli standard DIN51525 e VDMA 24317 e superare 11th fase del test FZG.

Per i modelli standard, la temperatura del fluido non deve essere compresa tra -10 ℃ e + 80 ℃。

 

Gli intervalli di viscosità cinematica del fluido sono i seguenti:

Valore consentito

6÷500 cSt

Valore consigliato

10 ÷100 cSt

Valore consentito all'avvio

<2000 cSt

Inquiry
  

ISCRIVITI E SALVA!Offerte e-mail esclusive e offerte speciali per sconti a tempo limitato

Cestino di richiesta